• 04:42
  • 23.05.2019
La tua lavatrice ti sta davvero rubando i calzini
the big reads
23.05.2019

La tua lavatrice ti sta davvero rubando i calzini

read more

E' una delle domande più interessanti nel mondo: chi fa sparire i nostri calzini al momento del lavaggio? Una coppia americana ha la risposta.Ban on words 'foetus' and 'transgender?'

I calzini spaiati non sono una tangibile realtà nelle case di tutti noi: nei cassetti abbondano i calzini solitari, conservati per un po’ nell’attesa del miracolo ed infine dimenticati sul fondo o buttati via.

Come e perché succede tutto questo? In molti cercano di darsi spiegazioni razionali, pensando di aver messo in lavatrice i calzini già spaiati o di averli persi nel tragitto lavanderia-cassetto della biancheria. Il punto fondamentale è che queste calze, qualunque sia la fine che fanno, non ricompaiono più nonostante gli sforzi fatti per cercarle.

Bitterly cold weather in northern US

Sembra un argomento di poco conto, ma sul tema si sono scritti articoli, saggi e libri per bambini, si è ironizzato e si è cercato di arrivare alla soluzione del problema con la logica. La conclusione è stata trovata da una coppia americana, afflitta come tutti dal problema dei calzini spaiati.Brazil dolphin deaths a mystery

La donna che ha postato il tutto sui social, ha spiegato che suo marito ha smontato la lavatrice per pulirla internamente e, appena tolto il pannello del filtro, sono usciti fuori decine di calzini spaiati, ma anche monetine (per un ammontare di 7 dollari), carte di credito e spazzatura varia.

Le responsabili di questo “ratto” sarebbero le guarnizioni delle lavatrici e anche delle asciugatrici a carica frontale: mentre il cestello gira i calzini, essendo piatti e leggeri, andrebbero ad infilarsi tra il metallo e la guarnizione e finirebbero quindi risucchiati nel filtro.

Queen 'invested in offshore haven'

Quindi, quando qualcosa sparisce senza una spiegazione apparente, smontate la lavatrice e forse la ritroverete!NYC may have less than 300 murders in 2017

1084220
read more